Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Alfa Romeo mania: il nuovo modello si chiamerà Alfetta?

Alfa Romeo mania: il nuovo modello si chiamerà Alfetta?

A fronte di un netto restyle in termine di marketing, sembra essere scoppiata in tutto il mondo dell’automotive, e non solo, una vera e propria Alfa-mania, condensata nel suo modello di punta, la Giulia. A far patire l’attesa dei curiosi e degli appassionati è il SUV – ormai certa la denominazione Alfa Romeo Stelvio se non Tipo 949 – in arrivo a fine anno. Entro il 2018, poi, dovrebbe far la sua comparsa anche l’ammiraglia Alfa, grande berlina destinata a sgomitare in un segmento che vede leader la BMW Serie 5, l’Audi A6 e Mercedes Classe E.

Parola al boss. Harald Wester, Chief Technology Officer FCA, ha rivelato ad Auto Express l’immenente “rapida sequenza di novità importanti e vendibili come le berline e i SUV“, confermando tutti i rumors del caso. Il fu ad di Alfa e Maserati ha sottolineato l’intenzione della casa di gettarsi in pompa magna nel mercato delle berline di lusso di segmento E; un fatto già timidamente spoilerato nel piano industriale 2014-2018. Wester ha sostenuto che la nuova ammiraglia Alfa dovrebbe montare il magnifico 2.9 V6 biturbo in dotazione alla Giulia Quadrifoglio di diretta ispirazione Ferrari. Lo stesso modello verrebbe commercializzato anche in gamma turbodiesel, includendo per la prima volta un motore 2.2 a gasolio con sei cilindri.

Alfetta ibrida. L’erede di quella che una volta era l’Alfa 166 è nota come progetto Tipo 961 e consiste in una berlina lunga quasi 5 metri dalle proporzioni classiche, eleganti e sportive al contempo. Qualche nostalgico già vorrebbe si chiamasse “Alfetta“. In aggiunta alle motorizzazioni tradizionali, cambio manuale a 6 marce ed automatico ad 8 rapporti, trazione posteriore o integrale, la nuova Alfa sarà presentata anche in versione ibrida plug-in, facilitata dalla nuova piattaforma Giorgio che si adegua a tutti i tipi di elettrificazione. Oltre le già citate vetture, le rivali di mercato di quest’auto saranno anche la Jaguar XF, Cadillac CTS e Volvo S90.

alfetta2