Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Ferrari, Leclerc pronto per Spa: “Ha un posto speciale nel mio cuore”

Ferrari, Leclerc pronto per Spa: “Ha un posto speciale nel mio cuore”

L’inizio di stagione è stato certamente al di sotto delle aspettative in casa Ferrari. Uno dei pochi raggi di luce in questo periodo è arrivato da Charles Leclerc, che rappresenta il futuro della scuderia di Maranello, soprattutto ora che non ci sono più dubbi sulla separazione, che si concretizzerà tra qualche mese, con Sebastian Vettel. Il monegasco si sta preparando al prossimo Gran Premio del Belgio, in programma sul circuito di Spa. La pista evoca in lui la gioia della sua prima vittoria in Formula Uno e con la Ferrari e anche un ricordo triste, la morte del suo amico Anthoine Hubert, avvenuta lo scorso anno dopo un terribile incidente durante il Gp di Formula 2.

Una pista speciale

Ora che la gara si avvicina, Charles Leclerc non può non rievocare i ricordi legati alla pista di Spa. Da un alto, la soddisfazione dopo aver centrato la sua prima vittoria, dall’altro il dolore per la perdita del suo amico Anthoine Hubert.

Queste sono state le parole del monegasco riportate da Motorsport.com sul suo primo trionfo: “La pista di Spa ha un posto speciale nel mio cuore. Qui ho vinto la mia prima corsa di Formula 1“. Poi, però, il pensiero non può non andare al suo amico: “Ma sempre qui, un anno fa, ho perduto il mio amico Anthoine (Hubert) in Formula 2. Per questo motivo tornare su questo circuito, almeno all’inizio, sarà difficile, e il suo pensiero sarà con me per tutto il weekend”.

Le aspettative di Charles Leclerc sul Gran Premio del Belgio

In vista della gara, però, Leclerc preferisce stare con i piedi per terra. Il sogno di ripetere il successo dello scorso anno c’è, ma le difficoltà riscontrate dalla monoposto in queste settimane non permettono di essere ottimisti: “Noi dovremo metterci in condizione di massimizzare il potenziale della vettura lavorando fin dal venerdì in maniera intensa. Nelle prove libere dobbiamo acquisire le informazioni che ci permettano di scegliere al meglio la strategia da adottare in qualifica e soprattutto in gara”.

La concentrazione sarà comunque fondamentale, oltre ovviamente alla collaborazione dei tecnici per trarre il massimo da una pista che nasconde qualche insidia:”Per noi non sarà facile ripetere il risultato di un anno fa, perché la nostra condizione di partenza è diversa da quella del 2019. Però abbiamo visto che su questa pista tutto può succedere anche e soprattutto a causa del meteo imprevedibile”. – ha concluso Charles.

Leclerc ricorda Hubert sui social

AGGIORNAMENTO DEL 27/08 – Charles Leclerc ha ricordato il suo amico Anthoine Hubert sul suo profilo Instagram promettendo che a Spa darà il massimo: “Correrò per lui questo weekend“.

Il monegasco ha anche condiviso una foto della sua infanzia in cui appare sul podio accanto al suo amico tragicamente deceduto dopo un terribile incidente sulla pista del Gran Premio del Belgio lo scorso anno, il 31 agosto. Queste le parole del pilota Ferrari: “10 anni fa. I ricordi vivono per sempre“.

View this post on Instagram

10 years ago. Memories last forever. #AH19

A post shared by Charles Leclerc (@charles_leclerc) on

Foto in alto: Instagram Charles Leclerc