Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Honda abbandona la F1 a partire dal 2022: l’annuncio è ufficiale

Honda abbandona la F1 a partire dal 2022: l’annuncio è ufficiale

La Honda ha ufficializzato il suo addio alla Formula Uno a partire dal 2022, quando entrerà in vigore il nuovo regolamento tecnico. Il colosso fornisce le power unit ai team Red Bull e Alpha Tauri. I motivi della decisione sono da ricercarsi nella necessità di raggiungere l’obiettivo, prefissato per il 2050, di raggiungere l’era “neutralità al carbonio”, con la produzione di veicoli a zero emissioni. C’è già chi ipotizza che questa sia una prima “grana” da affrontare per Stefano Domenicali che dal 2021 sarà CEO della Formula Uno.

La Honda dice addio alla Formula Uno

Una decisione sicuramente storica e dettata dalla necessità di concentrare le risorse destinate a ricerca e sviluppo in un’area diversa da quella della Formula Uno, precisamente su quella dell’automotive. Questo quanto si legge nel comunicato con cui la Honda ha annunciato ufficialmente che dal 2022 non fornirà più le power unit a Red Bull e Alpha Tauri: “Honda ha deciso di lottare per la ‘realizzazione della neutralità al carbonio entro il 2050’. Questo obiettivo sarà perseguito come parte delle iniziative ambientali di Honda, che è una delle massime priorità di Honda come produttore nell’ambito dell’automotive“. Poi, ancora: “Honda deve convogliare le proprie risorse aziendali in ricerca e sviluppo nelle aree delle future tecnologie“. Da qui la scelta di abbandonare la Formula Uno.

Nessun passo indietro per il 2020 e il 2021

Nonostante Honda abbia annunciato che dal 2022 non fornirà più le power unit a Red Bull e Alpha Tauri lasciando definitivamente la Formula Uno, ha garantito che da parte del colosso ci sarà costante e invariato impegno per continuare a mantenere la massima competitività delle monoposto. Queste le parole del comunicato: “Per soddisfare le aspettative che i nostri fan ripongono sulla Honda, lavoreremo insieme a Red Bull Racing e Alpha Tauri per continuare a competere con il massimo impegno e lottare per ottenere il maggior numero di vittorie possibile fino alla fine“.

La Honda ha assicurato che continuerà ad essere massimo l’impegno in tutte le altre categorie del Motorsport in cui è presente: “Le corse sono nel DNA della Honda, e quindi Honda continuerà ad essere entusiasta nell’affrontare le sfide e ad impegnarsi per diventare la numero 1 in tutte le categorie di corse a cui Honda partecipa“.

Foto in alto: Shutterstock