Andrea Dovizioso

Il motomondiale è ormai alle porte, il 19 luglio i motori inizieranno finalmente a rombare in quel di Jerez e i piloti sono pronti a salire nuovamente in sella alle loro moto. La notizia delle ultime ore riguarda Andrea Dovizioso, il piloti di Forlì, infortunatosi durante una gara regionale di motocross, sembra in dubbio per l’esordio in Spagna. Il pilota Ducati è stato operato al Policlinico di Modena e il recupero sembra essere proiettato in vista della prima gara dell’anno.

Dovizioso tenta il recupero: “Convinto di essere al massimo della forma per la prima gara”

Il pilota forlivese è al centro di voci di mercato legate inevitabilmente al futuro di carriera, l’incidente non fa altro che complicare una situazione di per sé difficile: L’operazione è andata bene, e desidero innanzitutto ringraziare l’equipe medica che ha eseguito così velocemente il mio intervento: non sento molto dolore e questo mi rende molto ottimista.

Sono rientrato a casa già questa mattina e nel corso del pomeriggio mi organizzerò per programmare la mia riabilitazione. Sono convinto che in queste settimane potrò pienamente recuperare ed essere in perfetta forma per il primo GP 2020 a Jerez.” Le parole di Dovizioso, riportate da Motorsport.com, rassicurano i fan della Ducati.

Paolo Ciabatti giustifica Dovizioso: “Avevamo concesso ad Andrea di partecipare”

Paolo Ciabatti, direttore sportivo di Ducati risponde alle critiche ricadute verso Dovizioso in virtù dell’incidente a ridosso proprio della prima gara: “Anche se sappiamo bene che il motocross è un’attività che presenta diversi rischi, avevamo comunque concesso ad Andrea di partecipare a questa gara regionale, perché ci aveva spiegato di aver bisogno di ritrovare quegli stimoli e sensazioni che solo una vera competizione può dare. D’altra parte il motocross è anche la disciplina con cui molti dei piloti MotoGP si allenano regolarmente, per cui alla fine dobbiamo essere sollevati dal fatto che l’infortunio non abbia avuto gravi conseguenze e che Andrea potrà essere regolarmente al via del campionato 2020 a Jerez”. 

Foto in alto: Fotogramma video Youtube EICMA