Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

MotoGp, Zarco pronto per la Ducati: “La moto factory è il sogno di tutti”

MotoGp, Zarco pronto per la Ducati: “La moto factory è il sogno di tutti”

Si è sentito parecchio parlare di lui in queste settimane, più che per il podio in Repubblica Ceca, per quel terribile incidente con Morbidelli: Johann Zarco ora afferma di sentirsi pronto a passare a un team ufficiale. Il pilota francese che l’anno scorso ha avuto un’annata “no”, vorrebbe essere promosso e sogna di approdare nel team Ducati ufficiale che dall’anno prossimo vedrà andare via gli attuali piloti, Dovizioso e Petrucci. Jack Miller ha già firmato, ma resta ancora un posto vacante e pare che la Ducati voglia puntare su Pecco Bagnaia.

La moto factory è il sogno di tutti

Johann Zarco quest’anno ha recuperato terreno regalando al team Avintia Racing un terzo posto in Repubblica Ceca. Come riporta Motorsport.com, il pilota francese sogna però nuovi orizzonti: “Hanno ancora bisogno di decidere dove mettere i piloti ed ovviamente la moto factory è il sogno di tutti. Con quello che ho imparato grazie alla mia esperienza in un team ufficiale e con gli errori che ho commesso, perché ne ho fatti, penso di essere pronto a tornare su una moto ufficiale“.

Zarco si è mostrato consapevole però del fatto che serviranno più risultati per convincere: “Ho bisogno di ottenere più podi ed essere davvero costante, non dico vincere, ma almeno lottare per il podio“. Poi, ancora: “Il team Ducati perderà Dovizioso ma avrà Jack Miller. Se avesse l’opportunità di avere due piloti che lottano per il podio, sarebbe meglio“.

La priorità per Zarco è restare in Ducati

Al di là del suo sogno di approdare nel team ufficiale Ducati, Johann Zarco ha comunque sottolineato che la sua priorità è restare nell'”emisfero” Ducati. Il campione di Moto2 francese ha infatti spiegato: “Il sogno è una moto factory, ma restare con Ducati è la cosa principale, perché qualche mese prima pensavamo con il team Avintia che sarebbe stato un anno complicato, però con il supporto di Ducati sto facendo bene. È buono per il team e poi io ho il futuro un po’ più chiaro, quindi posso sorridere“.

Foto in alto: Instagram Johann Zarco